ASSOCIAZIONE CULTURALE
ENKEI

L'associazione culturale ENKEI nasce a Ventimiglia nel 2016.

​La sua attività principale è la Scuola Enkei Shiatsu.

È un luogo dove conoscere la circolarità dell'energia e praticare questa antica arte. I corsi si svolgono a fasi.

Essi comprendono una parte teorica e una pratica. 

 

L'Associazione propone inoltre seminari di reiki.

​L'associazione culturale ENKEI è un'associazione senza scopo di lucro. I fondi vengono utilizzati per lo sviluppo della scuola e per creare nuove opportunità per allievi e diplomati e per dare spazio alla creatività dei soci.

L'Associazione Enkei è affiliata all'AICS (Associazione Italiana Cultura e Sport).

INSEGNANTE E DIRETTRICE DI ENKEI

Maestra della scuola

 

Maria Antonietta STEFANI nel mondo dello shiatsu
da trent'anni, con esperienza ventennale
nell'insegnamento.

Ha studiato con grandi maestri sia di shiatsu che di yoga, quali Wataru Ohashi, Luigi Avirbhav Gargiulo, Sri Sri Sri Satchidananda Yogi e Walter Thirak Ruta.

Maria Antonietta è nata nel 1947 a Torino.

Studia e pratica discipline orientali, meditazione za zen e waraku. 

Insegnante yoga.

Con passione insegna e pratica lo shiatsu.

 

Abbandona
il tuo corpo
in buone mani

Associazione Culturale Ricreativa
Cod. fisc. 90091930082

TIPOLOGIA CORSI

 

CONTATTI

ASSOCIAZIONE CULTURALE ENKEI

FRAZIONE CIAIXE N. 14

18033 CAMPOROSSO (IM)

LUOGO DI PRATICA

Scuola Yoga Pramiti

Via Cabagni Baccini n. 15 

18039  Ventimiglia (IM)

Tel.: 338 176 89 62

Tel.: 329 545 81 09

maria.anto2013@libero.it

Cliccando su Invia mail, si autorizza l'Associazione Enkei ad inviare documenti e comunicazioni via mail agli indirizzi da voi indicati. È possibile farsi cancellare in qualunque momento inviandoci una mail con oggetto UNSUBSCRIBE.

Messaggio ricevuto.

PIANI DI STUDIO

Il piano di studio della scuola Enkei Shiatsu
si articola in sette fasi, integrate da seminari
di anatomia e fisio-patologia, moxibustione
ed alimentazione.

Le prime quattro fasi sono della durata
di circa 40 ore di lezione teorico-pratica e si svolgono ciascuna fase in due fine settimana.

Alla conclusione della quarta fase,
previo esame teorico-pratico, si consegue un 
ATTESTATO DI FORMAZIONE PERSONALE.

Le fasi V - VI - VII si svolgeranno in forma residenziale con la durata di otto giorni ciascuna.

Il superamento di un esame teorico-pratico consente di passare alla fase successiva.

 

Il programma si conclude con il conseguimento dell' ATTESTATO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE.

RINUNCIA DEL CORSO

In caso di ritiro dopo l'inizio del corso non si ha diritto al rimborso ma la somma potrà essere completamente recuperata seguendo uno stesso corso entro i 18 mesi susseguenti al pagamento.

IMPORTANTE
Per frequentare i corsi è obbligatorio il certificato medico di sana e robusta costituzione
(con elettrocardiogramma).
PRATICA GUIDATA

Una volta alla settimana ci si incontra per la pratica guidata per sperimentare, approfondire e perfezionare le tecniche apprese durante i corsi. È indispensabile frequentare regolarmente
le serate di pratica.

LEZIONI PRIVATE

La lezione dà allo studente la possibilità
di recuperare sui propri punti deboli.

Dalla terza fase in poi, ogni corso richiede
una lezione privata.

 
LIBRI CONSIGLIATI

"Esercizi Zen per immagini" - Ed.  Mediterranee - Shizuto Masunaga


" Zen shiatsu" -  Ed. Mediterranee - Masunaga e Ohashi


" Atlante di anatomia" - Ed.  Giunti


" I fondamenti della medicina cinese" - Ed. Giovanardi


" Il cervello del cuore" - Ed. Amrita - Annie Marquier 

LO SHIATSU ENKEI

Lo shiatsu è una disciplina evolutiva.


Lo shiatsu valorizza le risorse vitali
di ambedue le persone coinvolte nella pratica, permettendone la migliore espressione secondo le potenzialità, i tempi e le modalità peculiari di ciascuno.
Lo shiatsu genera una miglior qualità della vita qualsiasi sia l'età, la condizione e lo stato di benessere/disagio dei soggetti coinvolti.

 

Lo shiatsu non è una terapia alternativa,
non è una medicina non convenzionale,
non è  un massaggio terapeutico,
sportivo o estetico.


I benefici dello shiatsu sul piano sintomatico e della prevenzione sono frutto non di un'attività mirata alla cura delle patologie, ma di un naturale processo di "autoguarigione" connesso al generale miglioramento della vitalità.